Ultime bufale dal web: radersi il viso previene le rughe!

by / giovedì, 05 marzo 2015 / Published in News Body Care

L’ultima bufala nel campo della bellezza e dei trattamenti anti-age arriva dal web. Secondo due signore inglesi, supportate dalle tesi di un medico londinese di nome Michael Prager, sostengono che farsi la barba prevenga la formazione di rughe…e no, non ci stiamo riferendo ai maschietti!

 

Secondo Michael Prager, medico estetico di Londra: “Dal punto di vista delle strategie antietà, radersi funziona sulla pelle come una specie di leggera microdermoabrasione che stimola la formazione di collagene e il rinnovamento cellulare.

Noi non siamo assolutamente d’accordo e pensiamo sia una trovata pubblicitaria e una provocazione del medico, così come sostiene la dottoressa Magda Belmontesi, dermatologo docente alla Scuola Superiore di Medicina Estetica di Milano.

Farsi la barba, previene la formazione di rughe sul viso?

Direi di no. La rasatura non favorisce la produzione di collagene, azione che avviene ben più in profondità dell’epidermide e che può essere stimolata almeno da un peeling medicale di media intensità. Può invece attivare blandamente il ricambio cellulare, ma per questo ci sono trattamenti più comodi da fare a casa 2/3 volte la settimana: scrub con granuli più o meno abrasivi oppure gommage a base di polveri che risultano più delicati sulla pelle”.

Quindi, niente rasoio per le donne? Poteva essere una soluzione economica…

Niente rasoio, il fusto del pelo tagliato di netto ricresce con una puntina più ruvida. Altro che morbidezza cutanea…”.

 

Per leggere l’intervista integrale alla Dott.essa Magda Belmotesi vai su d.repubblica.it

Per scoprire tutti i nostri trattamenti anti-age e anti-rughe professionali clicca qui

Tagged under: , ,

Lascia un commento

TOP