Le occhiaie sono quell’antiestetico alone scuro che si forma sotto la palpebra inferiore, donando al volto un aspetto stanco e poco salubre. Ma perché si formano le occhiaie? E quali sono i metodi per farle sparire?

Occhiaie: cosa sono, come nasconderle e come eliminarle

La comparsa delle occhiaie può essere ricondotta a cause diverse, tutte però riconducibili ad alcune caratteristiche della propria pelle. Fiorella Donati, specialista di chirurgia plastica ed estetica, le descrive così:

1- Iperpigmentazione della pelle, una macchia scura sotto l’occhio, congenita o provata da pigmenti.

2- Pelle sottile, tramite la quale si intravedono i capillari vasodilatati e le fibre del muscolo.

3- Mancanza di tessuto molle: la zona del sotto palpebra inferiore è incavata, per cui appare più scura.

4- False borse di adipe, una zona convessa e al di sotto una zona vuota (identificata come occhiaia).

5- Borse di adipe, un accumulo di grasso ernaniante nelle palpebre inferiori.

Come eliminare e/o nascondere le occhiaie

Esistono varie soluzioni per nascondere e/o eliminare le occhiaie dal viso, restituendogli un aspetto luminoso e fresco.

Nei casi di Iperpigmentazione e Pelle sottile, un buon correttore è quello che serve. Noi consigliamo Maria Galland Correcteur Éclat 514, acquistabile presso il nostro centro, dalla consistenza leggera e dolcemente fluida che si fonde in maniera ideale con la pelle.

Nel caso di Mancanza di tessuto molle, si consiglia un’infiltrazione di acido ialuronico, mentre nel caso di False borse di adipe, il solco può essere riempito con i filler (scopri i vari tipi di filler disponibili nel nostro centro di medicina estetica).

Infine, per quanto riguarda le borse di adipe, le soluzioni possono essere la bleferoplastica inferiore con rimozione dell’adipe oppure il laser non ablativo frazionato.

Fonte: IoDonna